NEWS

  • Il Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (CICR) e la Mezzaluna Rossa Araba Siriana (SARC) consegnano aiuti umanitari a Homs, Bloudan e Madaya in Siria

    Feb 2012 - Il Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (CICR) e la Mezzaluna Rossa Araba Siriana (SARC) consegnano aiuti umanitari a Homs, Bloudan e Madaya in Siria.

    Foto Ibrahim Malla

  • Jakob Kellenberger presidente del CICR visita la Siria

    04 Sett 2011 - Il presidente del CICR (Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa) Jakob Kellenberger visita il quartier generale della Mezzaluna Rossa Araba Siriana ad Harasta (Damasco) con il presidente della stessa, Dott. Abdul Rahman Attar.

    Foto Ibrahim Malla

  • Fiera della Medicina a Damasco

    14 apr 2011 - Il Gruppo Arabo per Mostre e Conferenze ha lanciato una serie di fiere mediche internazionli alla Fiera di Damasco.

    Foto Ibrahim Malla

  • Prima Fiera Veterinaria a Damasco

    La prima edizione della Fiera Internazionale di prodotti veterinari e forniture per bestiame ha aperto a Damasco il 6 aprile. Vet Expo 2011, ha messo in luce i piu' recenti strumenti e metodi per la cura del bestiame, i prodotti animali e le tecniche veterinarie.

  • Amal al-Ghad riceve una donazione da una ONG giapponese

    27 mar 2011 - Amal al-Ghad riceve in dono due minibus dalla ONG giapponese Jaika. L'operazione e' stata coordinata dall'ambasciata giapponese a Damasco.  

    You might also like:
  • Global Community Safety and Resilience Forum 2011

    Il terzo forum per la Sicurezza e Capacita' di Recupero della Comunita' e' iniziato il 29 marzo a Damasco, ospitato dalla Mezzaluna Rossa Araba Siriana. Il primo forum di questa serie della Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR) per la riduzione dei rischi in caso di disastro (DRR) si e' svolto a Oslo nel febbraio 2009.  

  • La scuola internazionale Choueifat celebra i 10 anni di attivita' a Damasco

    18 mar - La scuola internazionale Choueifat - Damasco celebra i 10 anni di attivita' con una cena di gala allo Sheraton Hotel. La scuola, che ha aperto a Damasco nel 2001, e' stata la prima scuola internazionale privata in Siria ad essere registrata dal Ministero dell'Istruzione.  

  • SHAAM 2011 ICT expo

    25 mar - La fiera SHAAM 2011 ICT expo apre alla Fiera Internazionale di Damasco.

  • Sesta conferenza mondiale dell'Associazione degli alunni arabi di Harvard

    17 mar - La sesta conferenza mondiale dell'Associazione degli alunni arabi di Harvard (HAAA) si e' tenuta all'Hotel Four Seasons di Damasco.

  • Consegna dei diplomi di Al Nada graduation: il potere alle donne attraverso la cultura

    L'associazione Al Nada ha consegnato il 12 febbraio i diplomi a 78 studentesse con una cerimonia al centro culturale di Dareya. Al Nada, associazione attiva a Damasco dal 2005, offre corsi di formazione femminili in modo da favorire l'inserimento delle donne nel mondo del lavoro. I corsi comprendono: informatica, inglese, parricchiere, sartoria, artigianato tradizionale e corsi di lettura per donne analfabete.

  • FB, Twitter e YouTube saltano il firewall in Siria

    (AP) 11 feb2011 - Facebook, Twitter e YouTube sono ora disponibili in Siria.

  • Vita fluviale a Deir Ezzor

    (SANA) - La vita fluviale nella regione dell'Eufrate comprende una grande varieta' di specie animali e vegetali, oggi elencate nella pubblicazione "Guida alla Biodiversita' di Deir Ezzor".

  • Struzzi per la prima volta ad Aleppo

    (SANA) - La riserva naturale Al-Adami, 100Km a sud-est di Aleppo, ospitera' degli struzzi in un'area di 75 ettari circondata da una rete metallica e provvista di abbeveratoi.

  • Terzo operatore telefonico in Siria

    6 febbraio 2011 - La prima conferenza stampa sul processo di inserimento del terzo operatore telefonico in Siria si e' tenuta al Four Seasons Hotel di Damasco. Nella foto il Dott. Haitham Shidiaq, consulente del ministro delle telecomunicazioni (destra) e il Dott. Mohammad Jalali, viceministro delle telecomunicazioni (sinistra), rispondono alle domande.

  • I cetacei nel mare siriano aspettano un piano di protezione

    (SANA) - I delfini sono un segno positivo per i pescatori sulle coste siriane perche' indicano la presenza di banchi di pesci, ma oggi sono in pericolo, insieme alle balene e agli altri cetacei. Spesso rimangono accidentalmente intrappolati nelle reti da pesca, ma subiscono anche le minacce della mancanza di cibo, della caccia a fini commerciali e dell'inquinamento elettromagnetico. Il recente incremento della morte dei cetacei sulle coste siriane rende urgente l'adozione ufficiale del Piano di Conservazione dei Cetacei nelle Acque Siriane, proposto nel 2008.

  • L'UNICEF guarda con ottimismo alla Siria

    (UNICEF press release) - Secondo il direttore regionale dell'UNICEF per il Medioriente e Nord Africa, Shahida Azfar, la Siria sta facendo progressi lodevoli verso il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite. Tuttavia, sempre secondo l'UNICEF, la mortalita' infantile e la malnutrizione rimangono la sfida maggiore nel paese.

    Foto Ibrahim Malla

  • Tempo di firmare l'accordo tra Siria e Unione Europea

    (AFP) 25 gen 2011 - Stefan Fule, il commissario europeo per le politiche di ampliamento e rapporti con i paesi confinanti, ha dichiarato a Damasco che e' tempo di siglare l'accordo tra Unione Europea e Siria.

  • Appello dell'UNHCR per i rifugiati iracheni

    (Middle East Online) - Il Commissario dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha lanciato un appello per 280 milioni di dollari per aiutare 190.000 rifugiati iracheni, la maggior parte dei quali si trovano in Siria e Libano. "Faccio appello ai governi perche' riconoscano le necessita' critiche dei rifugiati iracheni, in particolare quelli che stanno diventando ogni giorno piu' vulnerabili." ha detto Antonio Gutierrez, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

  • Miele

    (SANA) 19 genn 2011 – Il numero di alveari e' cresciuto dalle 463.000 unita' registrate nel 2008 a 501.000 nel 2009 secondo l'Ufficio Centrale di Statistica siriano. 

    Foto Ibrahim Malla

  • Le strade siriane si allungano

    (SANA) 18 genn 2011 – L'Organizzazione Generale dei Trasporti Stradali ha dichiarato che la rete stradale siriana e' aumentata di 334 km nel 2010, raggiungendo una lunghezza totale di 8,071 km. Il costo dell'estensione della rete e' stato di 2, 5 billioni di lire siriane (1 USD=SYP 46). 

  • Piu' di 90 bilioni di lire siriane investite dalla Commissione Investimenti nel 2010

    (SANA) 18 genn 2011- Gli investimenti della Commissione Siriana Investimenti, che ha finanziato 400 progetti nel 2010, rispetto ai 273 del 2009, sono stati stimati in 90 billioni di lire siriane (USD 1,9 billion). Nel rapporto annuale rilasciato questa settimana, la commissione ha stimato il valore totale dei macchinari, trasporti e servizi erogati in 82,4 bilioni di lire siriane (1.7 bilioni di dollari americani).

  • 60% di esportazioni in piu' dal porto di Tartous

    (Bloomberg) 17 genn 2011 - Le esportazioni siriane dal porto di Tartous sono cresciute del 60% lo scorso anno grazie all'aumento delle spedizioni di fosfato. Le esportazioni dal porto di Tartous nel 2010 hanno raggiunto un totale di 2.7 milioni di tonnellate, di cui la maggior parte fosfato e cereali, mentre le importazioni sono state 10.7 milioni di tonnellate, secondo il direttore generale del porto.  

  • Piano anti-poverta' in Siria

    (Middle East Online) - 20 genn 2011 - Il governo siriano ha annunciato un piano di aiuti per 250 mlioni di dollari come supporto per 420.000 famiglie in condizioni di poverta', la notizia e' stata riportata lunedi' dall'agenzia di stato.  

  • Le ferrovie siriane collegheranno l'Europa all'Asia

    (SANA) 16 genn 2011 - Il progetto ferroviario tra Deir Ezzor e al-Bukamal ambisce a migliorare la comunicazione tra l'Europa e l'Oriente. La ferrovia sara' collegata alla rete irachena ad al-Qaem, in modo da permettere ai passeggeri e alle merci provenienti dall'Europa di entrare in Iraq tramite i porti siriani. I servizi saranno anche estesi al'Iran, ai paesi del Golfo e all'Asia orientale.

  • La legge della domanda unificata

    (SANA) 9 genn 2011 - In un simposio, organizzato a Damasco dalla Camera di Commercio Internazionale (ICC) di Siria e Giordania in cooperazione con la Banca Centrale Siriana (CBS), si sono discusse possibili vie di avvicinamento tra le legislazioni arabe e quella siriana in materia di cauzioni e garanzie. Il workshop, che ospitava membri del settore pubblico e privato, si e' occupato di questioni relative ai processi legali in controversie di carattere internazionale.

  • Incontro alla domanda

    Nonostante la discesa dei prezzi delle abitazioni dal picco del 2008, l'agenzia immobiliare internazionale Colliers ha constatato che il prezzo di acquisto medio di un'abitazione a Damasco e' di 380 dollari per piede quadrato. La foto ritrae un progetto di costruzione fuori Damasco, dove i prezzi sono piu' accessibili.  

  • Il fiume Khabour a rischio siccita'

    La Siria soffre di periodi di carenza di acqua causati da una severa siccita' che a partire dal 2006 ha portato ad una notevole riduzione delle piogge, che e' coincisa con una crescita della domanda da parte della popolazione. La situazione ha costretto parecchi agricoltori e allevatori a lasciare le loro attivita' e a trasferirsi nelle aree urbane in cerca di lavori manuali. Una delle prime regioni colpite e' stata l'area del fiume Khabour.

  • Matrimonio nei territori occupati di Jolan

    5 genn 2011 - La siriana Samar al-Khayal ha avuto il permesso di raggiungere il marito Nabih Farhat nel territorio occupato di Jolan. Il matrimonio precedentemente programmato, che doveva svolgersi il 27 dicembre 2010, era stato cancellato dato che la sposa non aveva ottenuto il permesso di attraversare la frontiera. L'unione e' stata celebrata alla frontiera di Kuneitra, con l'intermediazione del  Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (CICR).

  • Multe per le antenne paraboliche in Siria

    (CSMonitor) - Un nuovo regolamento per le parabole satellitari mira a ridurre il numero delle antenne private per abbellire i tetti di Damasco e incoraggiare le terrazze-ristorante.

Il Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (CICR) e la Mezzaluna Rossa Araba Siriana (SARC) consegnano aiuti umanitari a Homs, Bloudan e Madaya in Siria

Feb 2012 - Il Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (CICR) e la Mezzaluna Rossa Araba Siriana (SARC) consegnano aiuti umanitari a Homs, Bloudan e Madaya in Siria.

Foto Ibrahim Malla

La visita in Siria di Jakob Kellenberger, presidente del Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (CICR)

04 Sett - Il presidente del CICR (Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa) Jakob Kellenberger visita il quartier generale della Mezzaluna Rossa Araba Siriana ad Harasta (Damasco) con il Dottor Abdul Rahman Attar, presidente della Mezzaluna Rossa Araba Siriana.

Foto Ibrahim Malla